A scuola con l’Orchestra di Piazza Vittorio

L’Orchestra di Piazza Vittorio incontra le scuole di Roma

Al via domani “A scuola con l’Orchestra di Piazza Vittorio” un progetto che vede coinvolti un’orchestra multietnica, quella di Piazza Vittorio e quattro scuole romane e l’idea di una città e un Paese, il nostro, che nella diversità possono trovare ricchezza. Arte, cultura, territorio e integrazione: è questo il leitmotiv del progetto nato dall’idea di intraprendere un percorso formativo vivace e innovativo tra immigrati e italiani partendo proprio dai docenti, i ragazzi e le loro famiglie. Un’iniziativa che abbraccia musica, cultura, diversità e guarda soprattutto alla periferia della città, ai quartieri dove è più alto il numero di studenti stranieri per classi e la conoscenza dell’altro diventa un importante strumento di dialogo e integrazione, a partire dalle scuole. Il progetto, che si articola in un ciclo di incontri presso gli istituti scolastici della Capitale, è sostenuto dalla Fondazione Terzo Pilastro-Italia Mediterraneo, realtà da sempre attenta alla formazione al dialogo interculturale e alle tematiche promosse dall’Orchestra. Le lezioni sono organizzate da Vagabundos e Musica e Altre Cose, con il prezioso contributo di Paco Cinematografica.

Dal 4 al 13 novembre quattro giornate vedranno i musicisti in cattedra per una lezione di “geografia artistica”.

VAI AL PROGETTO