Migrarti 2017 – Better Days, la musica dei nuovi italiani

Il 2 giugno si festeggia con i suoni multietnici della Piccola Orchestra di Tor Pignattara per Migrarti 2017
A Palazzo Venezia “Better Days, la musica dei nuovi italiani” il concerto per la Festa della Repubblica con i ragazzi di una delle più giovani orchestre della capitale.
Un gruppo in cui il dialogo e l’integrazione fanno la differenza, fra i vincitori del bando MigrArti 2017 promosso dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

 

La Piccola Orchestra di Tor Pignattara festeggia il 2 giugno con un concerto aperto al pubblico nella suggestiva cornice del Giardino Segreto di Palazzo Venezia (ore 19, ingresso libero): l’appuntamento inaugura le manifestazioni nazionali della seconda edizione di MigrArti promossa dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, per favorire la conoscenza delle tante culture e delle diverse comunità che vivono in Italia. 
Giunto secondo nella graduatoria nazionale di MigrArti spettacolo 2017, che ha visto la partecipazione di centinaia di associazioni che operano nel settore, il progetto di questa piccola realtà artistica, cresciuta con il cuore in uno dei quartieri più multietnici della capitale, ha dimostrato che attraverso la musica è davvero possibile favorire il dialogo e l’integrazione fra ragazzi. Better Days, la musica dei nuovi italiani, questo il titolo del concerto, sarà una serata in cui brani originali scritti insieme ai giovanissimi musicisti di questa band si alterneranno ad alcune cover.
new-01-rid