Piccola Orchestra di Tor Pignattara Concerto il 28 marzo a Roma

Concerto della Piccola Orchestra di Tor Pignattara a sostegno di Medici per i Diritti Umani

Il 28 marzo sarà una serata di buona musica ma soprattutto il momento per lanciare un nitido messaggio contro la paura, per l’integrazione e l’incontro tra le culture. La Piccola Orchestra di Tor Pignattara è uno dei più begli esempi della sperimentazione, dell’accoglienza e del dialogo che nasce nella periferia di Roma. Ospite della serata è Ziad Trabelsi dell’Orchestra di Piazza Vittorio, esperienza multietnica unica e straordinaria che ha le sue radici in un altro quartiere della città, crocevia di storia e di genti: l’Esquilino. Il camper per i diritti di Medici per i Diritti Umani da dieci anni porta aiuto sanitario per le vie di Roma ad italiani e stranieri per i quali l’unica accoglienza è la strada.

Ingresso con contributo di solidarietà: i fondi raccolti andranno a sostenere i progetti di Medici per i Diritti Umani (MEDU), organizzazione umanitaria indipendente che porta aiuto sanitario alle popolazioni vulnerabili e promuove il diritto alla salute e gli altri diritti umani in Italia e all’estero.

Ospite della serata Ziad Trabelsi dall’Orchestra di Piazza Vittorio

DOVE:
Auditorium del San Leone Magno
via Bolzano 38, Roma

INFO & PRENOTAZIONE POSTI:
Tel. 06 97844892 / 334 3929765
mail: comunicazione@mediciperidirittiumani.org

UFFICIO MEDU
Via dei Zeno 10
dal lunedì al venerdì

SAN LEONE MAGNO
Via Nomentana 335/a
nei seguenti giorni 19-20 marzo e 27-28 marzo dalle 17,00 alle 19.00

 Stampa